Gli zingari non si lavano (e altre cazzate) – Viaggio nell’Italia dei pregiudizi

Standard

iframe>Viaggio nell’Italia dei pregiudizi

Zingari fuor di retorica, all’interno di un campo rom. Cena, riti, mogli e speranze divise fra lavoro ed elemosina, povertà e festa. Abbiamo voluto raccontarvi le difficoltà della vita quotidiana, ma abbiamo scelto di farlo con un sorriso; e del resto, con così tanti bambini a giro per il campo, sarebbe stato difficile il contrario. Servizio di Saverio Tommasi.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s