“EH NO!”

Standard

Paris, Instabul…la sensazione che si ha in Europa in questo momento, è che il nemico da combattere siano le migliaia di donne, uomini e bambini in movimento attraverso i suoi confini. Eh no! Queste persone sono anch’esse vittime, delle stesse armi e della stessa guerra che genera questo terrorismo, vittime dei trafficanti di esseri umani che sono gli stessi che finanziano l’Isis per l’acquisto delle armi ed infine vittime delle politiche di chiusura e repressione della libertà di movimento dell’unione europea. L’insediamento territoriale dell’Isis nell’area tra l’Iraq e la Siria e’ la principale conseguenza di quella maledetta guerra, da cui queste persone fuggono per poter vivere, i bombardamenti in nome della pace provocano stragi di civili ed e’ il piu’ grande aiuto che i governi Euro-americani forniscono all’Isis.

Eh no, i colpevoli non sono loro!

S.C. (Ass. Nabad Milano-progetto Spazio Mondi Migranti)

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s